Studi economici a Sassari

UNA FORMAZIONE INTERDISCIPLINARE

Il Dipartimento di Scienze economiche e aziendali (ex Facoltà di Economia di Sassari), non offre una preparazione monolitica, bensì garantisce una formazione culturale ampia che abbraccia molteplici settori disciplinari, tutti afferenti alla poliedrica sfera del mondo economico. In particolare lo studente di Economia potrà acquisire conoscenze in almeno quattro aree disciplinari:

  • economica

  • aziendale

  • giuridica

  • quantitativa (statistica e matematica);

che si integrano, poi, con conoscenze linguistiche ed informatiche, fornendo così gli strumenti indispensabili per inserirsi rapidamente nel mondo del lavoro, investita sempre più dal processo di internazionalizzazione e innovazione tecnologica.

Solo questa formazione che poggia su "quattro gambe" può fornire l'ampio ventaglio di conoscenze e di capacità logico-analitiche per comprendere la realtà economica e sociale. Ad oggi ogni tipo di concorrenza si vince con la competenza e il corso di laurea in Economia garantisce la formazione di quelle competenze che consentono di svolgere mansioni gratificanti nei molteplici ambiti della realtà economica: l'industria, la finanza, le assicurazioni, il commercio, la pubblica amministrazione, i centri di ricerca, gli organismi nazionali ed internazionali di programmazione economica.

Lo studente di Economia alla fine del suo percorso di studi si troverà a correre più forte con quattro gambe!!!

 I PUNTI DI FORZA

Il Dipartimento di Scienze economiche e aziendali (ex Facoltà di Economia di Sassari), seppur di recente formazione (1990), fa parte di un antico e prestigioso Ateneo: ciò rappresenta una garanzia in termini della qualità degli studi e un ottimo "biglietto da visita" per collocarsi nel mondo del lavoro.

Il Dipartimento, di per se, presenta numerosi punti di forza per la costante attenzione che pone sulle due principali direttrici in cui si articola la missione di ogni Facoltà: la didattica e la ricerca.

La didattica

L'offerta didattica presentata dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali (Corsi di Laurea Triennale - Corsi di Laurea Magistrale) è il frutto di una ponderata riflessione che vuole fornire: nell'ambito dei percorsi triennali le conoscenze fondamentali di economia, spendibili immediatamente sul mercato (Corso di Laurea in Economia e management) e rispondenti alle esigenze e sviluppo del territorio regionale (Corso di Laurea in Economia e management del turismo); nell'ambito dei percorsi biennali competenze specialistiche che rappresentino per gli studenti un reale vantaggio competitivo nel mondo del lavoro.

Il corpo docente del Dipartimento di scienze economiche e aziendali  è relativamente giovane ed estremamente propositivo nei confronti degli studenti, cosi che spesso accanto alla tradizionale didattica frontale si attivano nuovi metodi, quali seminari, case study, lavori di gruppo, gite aziendali, volti a stimolare una maggiore partecipazione attiva degli studenti, a sviluppare in loro un maggior spirito critico e ad avvicinare maggiormente i contenuti teorici della realtà operativa. La costante attenzione dei docenti per gli studenti e la dimensione non grande del Dipartimento si riflette anche in uno stretto rapporto tra docenti e studenti, facile reperibilità dei professori, ricevimenti non affollati, flessibilità nell'organizzazione degli studi (appelli di esame, appelli di laurea, prove intermedie, ecc.)

La ricerca

La ricerca scientifica è la linfa vitale dell'Università nonché la base per una didattica di alto livello e con contenuti innovativi. La ricerca condotta nella Facoltà di Economia prima e nel Diartimento di Scienze economiche e aziendali di Sassari, poi, è di ottimo livello: questa non è un'opinione bensì un dato oggettivo, testimoniato dal rapporto di valutazione della ricerca in Italia del 2006, condotto da una commissione di esperti italiani e internazionali nominata dal Ministero per l'Università (CIVR). Da tale commissione la Facoltà di Economia sassarese era collocata al primo posto per la qualità della ricerca scientifica nell'area statistico-economica e rilevanti progetti di ricerca sono condotti anche nell'ambito delle altre aree disciplinari afferenti alla Facoltà. Ciò significa che, nonostante il numero esiguo di docenti rispetto ad altri prestigiosi atenei italiani di maggiori dimensioni, la ricerca scientifica rappresenta per la Facoltà di Economia prima e nel Diartimento di Scienze economiche e aziendali di Sassari, poi, un rilevante vantaggio competitivo assoggettato a continuo monitoraggio e sottoposto a continui miglioramenti quantitativi e qualitativi.

 

 LO STUDENTE AL CENTRO

L'erogazione di gran parte dei servizi implica la partecipazione dell'utente: questo è ancor più vero nell'ambito dei servizi informativi.

L'obbiettivo di offrire un'elevata formazione universitaria rispondente alle esigenze del mercato più che mai richiede un profondo coinvolgimento dello studente. Il Dipartimento di Scienze economiche e aziendali di Sassari pone tra i suoi principali obbiettivi quello della riduzione degli abbandoni e l'aumento degli studenti che si laureano nei tempi previsti dai percorsi di studio e vuole condividere questi obbiettivi con gli stessi studenti. Ciò si verifica attraverso un'elevata sensibilizzazione a individuare e rimuovere gli ostacoli che gli studenti incontrano nel loro percorso formativo e attraverso continue iniziative che mirano a infondere negli studenti un forte sentimento di motivazione, impegno e passione che li conduce a terminare nei tempi previsti e con soddisfazione il loro percorso di studi.

Il Dipartimento si impone quindi di porre in essere una continua "azione di ascolto" dello studente, che si realizza sia creando un profondo contatto con il Dipartimento tramite efficaci flussi informativi bidirezionali sia intensificando i rapporti con i docenti.

A disposizione degli studenti vi è infatti un continuo progetto di orientamento:

  • in entrata per guidare i potenziali studenti nella scelta del percorso di studi più vicino alle loro capacità, attitudini e competenze. Questa attività inizia con la simulazione di lezioni presso le aule del Dipartimento e numerosi incontri di orientamento alla scelta sia individuali che di gruppo. Prosegue con la presenza di un punto di ascolto permanente, e con la settimana dell'orientamento "studiare a Sassari e in Europa".

  • in itinere sia per supportare gli studenti a muovere i primi passi nel nuovo mondo universitario sia per soddisfare le loro successive richieste informative per svolgere al meglio il loro percorso di studi e generare un apprendimento sulle modalità di autorientamento. Questa attività è svolta dal team dell'ufficio orientamento che supporta lo studente nella definizione del piano di studi, percepisce esigenze e suggerimenti, funzionando come organo di interfaccia tra il singolo studente e il Dipartimento. Gli orientatori ricevono gli studenti il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e si possono contattare via e-mail all'indirizzo helpecon@uniss.it . Non manca poi l'attività di orientamento agli studenti svolta personalmente dai singoli docenti che in maniera autonoma o dietro segnalazione della commissione orientamento possono consigliare e supportare gli studenti per preparare e superare i singoli esami.

  • in uscita per fornire strumenti di orientamento come la costruzione e redazione del curriculum vitae, affrontare un colloquio di selezione, scegliere il proprio percorso personale e professionale; per supportare l'inserimento dello studente sul mercato del lavoro attraverso tirocini, stage, ecc. , avvalendosi di una consolidata rete di contatti con associazioni di categoria, imprese pubbliche e private, studi professionali, enti pubblici, fondazioni e istituzioni nazionali e internazionali.

Tra lo studente e il Dipartimento si stringe quindi un patto di collaborazione e a tal fine è importante e auspicabile incontrare studenti motivati e desiderosi di vivere con impegno l'esperienza universitaria. Tale collaborazione studente-facoltà si riscontra anche per migliorare l'attività formativa, attraverso un progetto di valutazione dell'attività didattica realizzata dall'ateneo. Gli studenti chiamati ad esprimere un giudizio sui corsi che stanno frequentando e l'efficacia di questo strumento impone un congiunto impegno e serietà sia da parte dei discenti che devono rispondere in modo rigoroso e costruttivo sia da parte dei docenti che devono valutare con spirito critico i risultati delle valutazioni e farne frutto per la programmazione dei corsi.