Economia Aziendale

Economia Aziendale

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in ECONOMIA AZIENDALE (DM 270/04) attivato nell'a.a. 2015/2016
Il Corso di laurea magistrale in Economia aziendale appartiene alla Classe LM-77 - Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali.

Modalità di accesso: Per procedere con l'immatricolazione al corso di laurea magistrale occorre innanzitutto essere laureati e poi superare la verifica dei requisiti curriculari ed il colloquio di verifica della personale preparazione del candidato (comprendente anche un test di conoscenza della lingua inglese che deve essere svolto a prescindere dal numero di esami di Lingua inglese superati in altri corsi di laurea). Per maggiori dettagli sulla procedura, consultare l’area dedicata all’accesso ai corsi di Laurea magistrale.

Obiettivi formativi: Il percorso formativo è strutturato in modo tale da offrire inizialmente una formazione avanzata negli ambiti disciplinari giuridico, economico, matematico-statistico e aziendale, per poi concentrarsi sulle conoscenze teoriche, le competenze operative e le abilità pratiche necessarie per consentire anche una specializzazione che può essere utilizzata in specifici contesti settoriali e comunque in un un'ampia gamma di ruoli nel campo della direzione e della consulenza professionale.

 
Sbocchi occupazionali: 
Il laureato magistrale in Economia Aziendale, attraverso le competenze acquisite è in grado di svolgere ruoli nella direzione generale di imprese private e pubbliche che operano nei settori industriali e di servizi e di gestire le principali funzioni aziendali, in diversi contesti di riferimento, sia attraverso il pieno dominio dell'analisi strategica, delle tecniche di analisi e di supporto ai processi decisionali, sia coordinando e organizzando unità operative. Con le competenze acquisite può supportare la direzione e l'amministrazione delle aziende anche in qualità di consulente aziendale e professionista abilitato alla professione di dottore commercialista.
 
 
NB: è possibile inserire uno o entrambi gli insegnamenti affini scartati tra i crediti a scelta dello studente
 
 
PIANO DI STUDI
CLM ECONOMIA AZIENDALE    
I anno CFU SSD
Strategia e governo di azienda 6 SECS-P/07
Finanza aziendale - Corso Avanzato (Mod 1 + Mod 2) 12 SECS-P/09
Sistemi di gestione integrati della qualità 6 SECS-P/13
Economia e organizzazione industriale 12 SECS-P/01
Diritto delle crisi di impresa 6 IUS/04
Statistica aziendale 6 SECS-S/03
Liberi 6  
Lingua inglese II 6  
Totale CFU - Caratterizzanti 60  

 

curriculum CONSULENZA AZIENDALE E LIBERA PROFESSIONE
(Attivazione completa: nell'a.a. 2015/2016 saranno erogati anche gli insegnamenti del secondo anno di corso)

II anno
 

Consulenza Aziendale e Libera Professione
Corso CFU SSD
Diritto tributario - Corso Avanzato 6 IUS/12
Tecnica professionale e revisione aziendale 12 SECS-P/07
Diritto commerciale - Corso Avanzato 12 IUS/04
Affini (2 a scelta nella lista di coppie) 12 .
Liberi e/o stage 6 .
Prova finale 12 .
Totale CFU - Curriculum 60  
Lista Affini CFU SSD
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Bilancio consolidato 6 SECS-P/07
Principi contabili internazionali 6 SECS-P/07
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Diritto delle operazioni straordinarie 6 IUS/04
Diritto processuale tributario 6 IUS/12

 

NB: è possibile inserire uno o entrambi gli insegnamenti affini scartati tra i crediti a scelta dello studente

curriculum in GENERAL MANAGEMENT
(Attivazione completa: nell'a.a. 2015/2016 saranno erogati anche gli insegnamenti del secondo anno di corso)

II anno
 

General Management
Corso CFU SSD
Comportamento organizzazivo e DSS Lab. (Mod 1 + Mod 2) 12 SECS-P/10
Marketing strategico  ed operativo(Mod1 + Mod2) 12 SECS-P/08
Laboratorio di impresa 6 SECS-P/09
Affini (2 a scelta nella lista di coppie) 12 .
Liberi e/o stage 6 .
Prova finale 12 .
Totale CFU - Curriculum 60  
Lista Affini CFU SSD
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Geoeconomia 6 M-GRR/02
Strumenti finanziari 6 SECS-P/11
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Popolazione e mercati 6 SECS-S/04
Risk management 6 SECS-S/06

 

 
curriculum in  MANAGEMENT  DEI SERVIZI
(Attivazione 1° anno: solo a partire dall'a.a. 2016/2017 saranno erogabili anche gli insegnamenti del secondo anno di corso)

II anno
 

Management dei servizi
Corso CFU SSD
Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 12 SECS-P/07
Economia delle aziende commerciali 6 SECS-P/08
Affini (2 a scelta nella lista) 12 .
Economia degli intermediari finanziari 12 SECS-P/11
Liberi e/o stage 6 .
Prova finale 12 .
Totale CFU - Curriculum 60  
Lista Affini CFU SSD
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Diritto dei servizi di interesse pubblico 6 IUS/21
Laboratorio di valutazione economica delle decisioni 6 SECS-P/02
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Diritto dei trasporti 6 IUS/06
Popolazione e mercati 6 SECS-S/04

 

NB: è possibile inserire uno o entrambi gli insegnamenti affini scartati tra i crediti a scelta dello studente
 
curriculum in TOURISM MANAGEMENT - SEDE DI OLBIA
(Attivazione 1° anno: solo a partire dall'a.a. 2016/2017 saranno erogabili anche gli insegnamenti del secondo anno di corso)

II anno
 

Tourism Management
Corso CFU SSD
Marketing digitale e revenue management 12 SECS-P/08
Economia delle destinazioni turistiche 12 SECS-P/01
Affini (2 a scelta nella lista) 12 .
Laboratorio di management delle aziende turistiche 6 SECS-P/07
Liberi o stage 6 .
Prova finale 12 .
Totale CFU - Curriculum 60  
Lista Affini CFU SSD
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Politica ambientale 6 SECS-P/02
Diritto dei trasporti 6 IUS/06
sceglierne uno tra i seguenti due:    
Turismo sostenibile e sviluppo locale 6 M-GRR/02
Metodi previsionali per l'analisi dei mercati turistici 6 SECS-S/04

 

Propedeuticità: Per i corsi di laurea magistrale non sono previste delle propedeuticità da rispettare, ma occorre sostenere gli esami secondo l’ordine annuale previsto dal piano di studi.

Prova finale: La prova finale consiste nella preparazione di una dissertazione scritta, sviluppata dal candidato sotto la supervisione di un docente del Corso, e della sua successiva discussione pubblica. La dissertazione dovrà dimostrare capacità critica e contenere elementi di originalità ed ha un peso di 12 CFU. Ulteriori dettagli sono reperibili all’Art. 23 Titolo III del Regolamento didattico dei Corsi di Studio.

Link a calendario lezioni

Link a calendario esami

Link a programmi insegnamenti

 

Informazioni generali sul corso